Benvenuti nella sezione dello Shoujo Manga Outline dedicata a Kamisama Kiss di Julietta Suzuki.
A cura di Giorgia-bi (review) ed Emy (htm e grafica). Vi ricordiamo che prima di riprodurre immagini, testi o html presenti in questo sito e' necessario chiedere il permesso. E' inoltre vietato linkare direttamente le immagini su forum o altro.

 Info
Cover Originale Cover Italiana 
Titolo: Kamisama Hajimemashita 元气少女缘结神
Autrice: SUZUKI Julietta
鈴木ジュリエッタ

:: Il manga in Giappone ::
Numero di volumi: 21 volumi -in corso
Casa editrice: Hakusensha
Rivista di serializzazione: Hana to Yume 
Anno di pubblicazione: 2008

:: Il manga in Italia :: 
Titolo: Kamisama Kiss
Casa editrice: Star Comics
Distribuzione: edicola e fumetteria
Prezzo: E 4.30
Pubblicato a partire da: Ottobre 2013.

:: Anime :: 
Dato il buon riscontro di vendita del manga, nel 2011 la TMS Entertainment ha messo in cantiere la realizzazione dell'omonima serie anime, per la regia di Akitaro Daichi (già noto per gli adattamenti di "Fruits Basket" e "Bokura ga Ita"). Il primo episodio è andato in onda sui canali di TV Tokyo il 1 ottobre del 2012; la vivace sigla d'apertura è " Kamisama Hajimemashita" di Hanae. I 13 episodi della serie coprono gli eventi dei primi 5 volumi del manga, a cui pongono un finale alternativo. Sono stati realizzati anche due OVA di "Kamisama Kiss", il primo legato ai capitoli del sedicesimo volume del manga, l'altro basato su una storia inedita.

 Storia
Da senzatetto a... divinità! Questa è la velocissima carriera della liceale Momozono Nanami, iniziata 'grazie' all'ennesimo atto di irresponsabilità da parte del padre. Accanito giocatore d'azzardo, l'uomo pensa bene di scommettere ai cavalli gli ultimi risparmi e, quando le cose non si mettono bene, abbandona letteralmente la figlia, che si vede così pignorare la casa dai creditori.
Tradita dal padre, derisa dai coetanei per la sua povertà, privata anche di un tetto sulla testa... per Nanami la vita è tutt'altro che rosea! Vagando senza meta attraverso un parco, la ragazza riesce a distrarsi dai suoi problemi salvando un goffo sconosciuto dall'assalto di un cane e iniziando a chiaccherare con lui.
L'uomo, che dice di chiamarsi Mikage e di essere in viaggio da molto tempo, rimane così colpito dalle sfortune di Nanami che decide di regalarle quella casa a cui lui non vuole fare ritorno. Armata di una mappa, di un bacio sulla fronte e di mille perplessità, la nostra protagonista varca così la soglia della sua nuova 'casa'... ovvero di un tempio shintoista decrepito e pieno di mostri!
I due piccoli custodi del tempio, Onikiri e Kotetsu, iniziano subito a festeggiare Nanami come nuova divinità della Terra del santuario grazie al sigillo che Mikage le ha impresso baciandola sulla fronte. Non solo quindi lo sconosciuto era un dio, ma sembra che lei stessa ora lo sia diventata!
Ad aumentare la confusione della ragazza, interviene il demone-volpe Tomoe, il famiglio di Mikage, che non ha la minima intenzione di accettarla come nuova padrona e anzi decide di abbandonare il tempio, lasciandola a mille incombenze.
Sebbene Nanami abbia acquisito il titolo di divinità, non possiede alcun potere e diventa presto facile preda di demoni che vogliono divorarla per prendere il suo posto... e sia lei che Tomoe sono entrambi troppo orgogliosi per scusarsi a vicenda. La ragazza cade nello sconforto più totale quando scopre che per rendere Tomoe il proprio demone domestico dovrà baciarlo... piuttosto che baciare quell'antipatico, preferirebbe quasi essere sbranata da una strega!
Per fortuna l'istinto di sopravvivenza ha la meglio, Nanami conquista l'alleanza di Tomoe e la fanciulla, con l'aiuto dei tre demoni, inizia a lavorare duramente per tenere in piedi quel tempio che è ormai 'casa' per tutti.

 

 Considerazioni

Dopo Flashbook Edizioni ("Il mio demone guardiano") e Planet Manga ("Storia d'amore e di demoni"), anche Star Comics propone al pubblico italiano una rivisitazione moderna del classico genere beast-love avvolta nel folklore giapponese.
Ci sono i templi, i demoni e i sigilli; abbondano i mostri, le divinità e gli spiritelli; come spesso accade, i legami tra umani e creature demoniache o celesti sono severamente vietati. La serie esordisce e si mantiene nei toni della commedia: l'autrice sceglie di conservare un'atmosfera brillante e giocosa nel raccontare le vicende di una liceale povera in canna che varca le soglie di un tempio e diviene una divinità.
La componente sentimentale ha la sua importanza, ma viene affrontata senza abbandonare una certa spensieratezza di fondo; ben vengano quindi le schermaglie amorose e la gelosia, ma la narrazione non perderà mai la propria vena leggera e ironica.
Fin dal primo momento, il rapporto tra la protagonista e il demone domestico Tomoe rivela la sua natura turbolenta fatta di bronci e ripicche, fonte ineasuribile di fraintendimenti e siparietti comici. Entrambi sono stati abbandonati dalla persona di cui più si fidavano al mondo, ed entrambi cercano di andare avanti con le proprie forze: per il lettore è inevitabile parteggiare per i due come coppia, ma è subito chiaro che l'autrice si prenderà tutto il tempo possibile, prima di concedere alla storia un lieto fine.
L'intento della serie è quello di divertire il lettore e di farlo un po' sospirare per capire se i sentimenti tra Nanami e Tomoe avranno mai modo di realizzarsi; di conseguenza, sebbene impegnata nel raccogliere preghiere e nell'imparare i rudimenti del proprio potere, Nanami continua a frequentare il liceo e a confrontarsi con i suoi problemi da adolescente.
Già dal secondo volume si rende quindi necessario introdurre dei nuovi personaggi per aggiungere carne al fuoco: il vanitoso idol Kurama, la svampita Ami e l'irresistibile Mikuzi sono solo alcuni dei comprimari che aiuteranno Nanami nella sua nuova 'vita da dio'. "Kamisama Kiss" è in definitiva una serie scorrevole ed energica, caratterizzata da una grafica altrettanto immediata e funzionale; nè dalla trama nè dal tratto si possono pretendere eccessiva profondità e attenzione ai dettagli, ma il lettore che non sia già saturo di commedie spensierate ad ambientazione supernatural troverà tra le pagine di questa serie una buona quantità di divertimento.

 

 Gallery
 
         
This page is part of Shoujo Manga Outline |  Online since 4/06/2012, last up 13/10/2013 |  Disclaimers |  FAQ