Benvenuti nella sezione dello Shoujo Manga Outline dedicata a "She is Mine" di Ao Mimori.
A cura di Giorgia-bi (review) ed Emy (grafica e html). Vi ricordiamo che prima di riprodurre immagini, testi o html presenti in questo sito e' necessario chiedere il permesso. E' inoltre vietato linkare direttamente le immagini su forum o altro.

 Info
Titolo originale: She is mine シーイズマイン
Autrice:
MIMORI Ao 美森 青
Cover Originale Cover Italiana 

:: Il manga in Giappone ::
Numero di volumi: 
2 -concluso
Casa editrice: 
Shueisha
Rivista di serializzazione: 
Betsuma
Anno di pubblicazione: 2009

:: Il manga in Italia ::
Titolo: She is Mine
Numero di volumi: 
2 -concluso
Casa editrice: Star comics
Collana: Shot
Distribuzione: libreria e fumetteria
Prezzo: 4.20 euro
Pubblicato a partire da: Marzo 2011.


 Storia

Haru e Ryotaro sono amici da sempre, ma non potrebbero essere più diversi: il biondo Haru è socievole, spontaneo e sicuro di sè, mentre il moro Ryotaro è riservato e introverso. Anche per quanto riguarda i gusti in fatto di ragazze, i due non hanno niente in comune: ad Haru piacciono appariscenti e sensuali, mentre Ryo si sente più orientato verso una compagna semplice e studiosa. Questo almeno fino al primo giorno di liceo, ovvero fino al primo incontro con la bellissima quanto imprevedibile Mirei Nakagawa. Nonostante la propria avvenenza, Mirei non riesce a stringere facilmente nuove amicizie a causa della propria bizzarra spontaneità: il caso vorrà che proprio Haru e Ryotaro diventino i suoi amici e compagni di merende. Non passerà molto tempo prima che l'amore complichi la vita del terzetto, costringendo Mirei a una scelta e mettendo a dura prova l'amicizia tra i due ragazzi...

 

 Considerazioni
Problema: una casa editrice specializzata in shoujo manga vuole risollevare la media delle proprie pubblicazioni e attirare l'attenzione di un pubblico ormai sonnolento; come fare?
Soluzione: severissima tassa sul triangolo amoroso.
Svolgimento: all'autore che si azzardi a imbastire una trama vuota sul sistema "lui che ama lei - che ama l'altro - che non sa chi ama di più", decimazione automatica della retribuzione alla consegna. L'autore nega l'evidenza, appellandosi al romanzo di formazione con tre protagonisti? Diminuzione esponenziale della busta paga fino al mea culpa!

Certo, non si può fare di tutta l'erba un fascio: ci sono autori che ci hanno regalato superbe rielaborazioni di amori dalla geometria complessa, ma non è questo il caso degli ultimi titoli Shueisha proposti in Italia, tra i quali figura proprio She is mine. Questa miniserie in due volumi dell'autrice di B.O.D.Y. è infatti una banale rivisitazione di un clichè narrativo ormai stantio e obsoleto, quello della coppia indivisibile di amici che entra in crisi all'arrivo di una bella ragazza. Il personaggio di Mirei è forse l'unico elemento della serie a poter suscitare un qualche interesse: una ragazza disinibita e apparentemente priva di pudore e di tatto, una forza della natura spensierata e indipendente. Sul versante maschile regna invece il 'già visto': biondo e moro, vivace e cupo, Haru e Ryotaro sono la classica coppia di pretendenti assortita secondo le regole dello shoujo manga più scontato. Anche la dinamica che si innesca tra i tre non riserva sorprese: c'è chi si innamora di botto, chi ci mette un po' e chi l'amore non sa proprio cosa sia, con tutti i prevedibili scontri e fraintendimenti del caso. La Mimori non brilla per originalità neppure nel tratto, che si mantiene arioso e pulito senza mai distinguersi per un guizzo di personalità, ma con una grande attenzione rivolta ai dettagli più fashion (abiti, acconciature, pose).
Volendo essere sintetici, She is mine è una serie in due volumi senza particolari pretese nè meriti che non si discosta in alcun punto dalla produzione più leggera a cui ci ha abituati Shueisha, mettendo in fila una sequela di luoghi comuni e garantendo svariati sbadigli al lettore in cerca di originalità ed emozione.

 

 Gallery
        
This page is part of Shoujo Manga Outline |  Online since 27/03/2011 |  Disclaimers |  FAQ