Il Mio Demone Guardiamo(Joousama no Inu)
Autrice: Takeuchi Mick
Numero di volumi: 11 (concluso in Giappone) 
Casa editrice: Flashbook

Trama:
Che c'è di strano, con Kamori Amane? Se ne sta sempre in disparte, silenziosa e distaccata, salvo esibirsi in appassionati baci con l'aitante e popolarissimo compagno di scuola Inugami Hyoe senza alcun pudore e incurante degli sguardi altrui. Un atteggiamento che la rende antipatica agli occhi delle compagne di classe, e ne fa un facile bersaglio dei loro atti di bullismo. Questo perché nessuno sa chi siano quei due in realtà. Ultima discendente di una potente famiglia di sciamani, Amane fu scelta come futuro capovillaggio dalla comunità in cui viveva. Da sempre ubbidiente e servile, Amane accettò il suo destino, chiedendo però in cambio l'opportunità di studiare a Tokyo per poter fare esperienza del mondo. Ad accompagnarla, il fedele guardiano Hyoe, un demone-cane da lei incontrato quando era una bambina, e da allora su migliore amico e compagno devoto. Nella sua forma umana i poteri di Hyoe sono sigillati, e l'unico modo per scatenarli è che Amane gli doni parte della sua energia… tramite un bacio! E dal momento che mostri e spiriti non infestano solo le campagne, ma anche, e più subdolamente, le metropoli come Tokyo, il nostro duo è atteso da numerose prove e da affascinanti e inquietanti avventure! Il Mio Demone Guardiano è edito in Giappone da Akita Shoten, ed è opera della brava Takeuchi Mick. Iniziato come side-project da portare avanti part-time, in breve tempo ha raccolto un successo crescente presso il pubblico, al punto da diventare a sua serie principale, e, tutt'oggi, la sua più lunga e apprezzata, nonché uno dei titoli più rappresentativi della rivista "Princess". Un fumetto che senz'altro sarà molto amato dalle fan dei fantasy alla Inuyasha o alla Fushigi Yugi! (Trama fornita dall'editore)

L'Autrice:
Nata il 4 Luglio (come il Giorno dell'Indipendenza di un certo Paese), Takeuchi Miku ha iniziato giovanissima a disegnare manga, per esordire come disegnatrice fra le pagine di "Asuka Comics" di Kadokawa Shoten con Ayakashi-hime Kurenai, (sceneggiatura di Yoshimura Genki); ma è con Il Mio Demone Guardiano che esordisce come autrice completa per "Princess" di Akita Shoten (rivista per la quale lavora tuttora). I suoi manga principali Il Mio Demone Guardiano, Kenja wa nemuru: shinjo mimei no hoseki jikenbo e Shibariya komachi, sono stati tutti pubblicati in America con un ottima accoglienza di pubblico. In particolare proprio Il Mio Demone Guardiano ha raggiunto una popolarità tale che l'autrice è stata invitata come ospite all'Anime Expo del 2006 in California.
Il nome d'arte dell'autrice deriva da una leggera storpiatura del suo nome anagrafico, ed è stato scelto come omaggio al leggendario Mick Jagger dei Rolling Stones.


IMMAGINI


Immagini gentilmente concesse dalla Flashbook


 

This page is part of Shoujo Manga Outline

Back