Benvenuti nella sezione dello Shoujo Manga Outline dedicata a "Lady Oscar Kids" di Riyoko Ikeda.
A cura di Emy (grafica e html). Vi ricordiamo che prima di riprodurre immagini, testi o html presenti in questo sito e' necessario chiedere il permesso. E' inoltre vietato linkare direttamente le immagini su forum o altro.

 Info
Titolo originale: Berubara Kids ベルばらKids
Autrice:  IKEDA Riyoko 池田 理代子

Cover Originale Cover Italiana
:: Il manga in Giappone ::
Numero di volumi: 7 -in corso
Rivista di pubblicazione: Be 
Casa editrice: Asahi Shinbun
Anno di pubblicazione: dal 2006

:: Il manga in Italia ::
Titolo: Lady Oscar Kids
Numero di volumi:  2 -in corso
Casa editrice: Ronin
Distribuzione: Libreria e fumetteria
Prezzo: 12 euro
Data pubblicazione: Novembre 2010.


 Storia

Maria Antonietta "kid""Lady Oscar Kids" è una raccolta di strisce di quattro vignette (yonkoma in giapponese) comparse su un supplemento del Sabato del quotidiano "Asahi Shinbun".
Nelle strisce prendono vita i personaggi del noto manga "Versailles no Bara" (Le rose di Versailles, aka Lady Oscar) in versione super deformed, quindi rimpiccioliti e simpatici: vengono così ripercorse in chiave parodica quelle scene famose che sicuramente sono impresse a fuoco nella memoria di fan e non. Per esempio, durante la fatale sera in cui Oscar si veste da donna, quando Fersen le chiede di ballare, Oscar con apprensione si accorge di non poterlo fare se non è lei a guidare! O durante il ballo in maschera, in cui Fersen e Antonietta si conoscono per la prima volta, i due scoprono inaspettatamente, tolte le maschere, di non essere così belli come pensavano. Altre strisce invece vedono i noti personaggi fare improbabili incursioni nel mondo nipponico e orientale: ecco re Luigi lanciarsi in un giretto ad Akihabara, Fersen cimentarsi con la cucina coreana e Maria Antonietta esibirsi in una mise in kimono. I personaggi prendono in giro se stessi ridicolizzando le proprie caratteristiche: alcune sequenze riescono in effetti estremamente divertenti, altre -meno ispirate- fungono più da riempitivo.
Le strisce, nei volumi che le raccolgono, si alternano ad articoli curati da Yukari Uozumi e Yoshinobu Tanji, i quali prendono spunto dalle vicende parodiate per rievocare segmenti narrativi del manga di "Versailles no Bara" o informarci di usanze alla corte di Francia del periodo o ancora approfondire particolari momenti storici. Vengono forniti dettagli anche su personaggi secondari, alcuni realmente esistiti, come Beethoven, che fa la sua comparsa nelle strisce dei "Kids" ma non nel manga originale. Infine, distribuiscono qua e là informazioni su Riyoko Ikeda stessa, sulla sua attività di cantante, sulle sue preferenze in ambito musicale e operistico. 

 

 Considerazioni
André "kid""Lady Oscar Kids" va preso per ciò che è: un modo per celebrare quello che a conti fatti è uno degli shoujo manga più famosi di sempre, il cui ricordo è ancora vivo in Giappone e non solo. Sia le strisce che gli articoli sono tanto un mezzo per rievocare l'opera in sé quanto un'occasione per naufragare dolcemente nel mare della nostalgia, per perdersi e ritrovarsi in una miriade di notizie che vanno a sommarsi ai ricordi, rinverdendoli. Perciò troviamo conferma, per esempio, che Rosalie è probabilmente il personaggio meno amato dalle lettrici di Berubara, leggiamo del triste destino dei figli di Maria Antonietta, apprendiamo come la stessa Antonietta componesse delle arie e come non fosse così dotata nel canto come si presupponeva essere. Ciò non toglie che a volte le considerazioni nei redazionali risultino un po' superflue e peregrine ("se re Luigi rinascesse oggi potrebbe essere un otaku"), così come piuttosto improbabili riescono alcune associazioni presenti nelle strisce. Evidentemente a volte l'ispirazione latita -non si può essere sempre brillanti- e il risultato ne risente.
In conclusione: dato il costo elevato e la qualità non sempre eccelsa dell'opera, è chiaro che il target ideale della medesima è costituito dai fan "duri e puri" della serie principale e dai collezionisti, che avranno piacere di passare del tempo in compagnia di questa inedita e insospettabile versione dei loro beniamini.
Tutti gli altri potranno fare a meno di un acquisto che è tutto fuorché indispensabile.

 

 Gallery
This page is part of Shoujo Manga Outline |  Online since 29/11/2010 |  Disclaimers |  FAQ